Posted on

Campania – “De Luca dimostri con i numeri che la Campania avrebbe ricevuto ingiustamente meno vaccini di tutti. Le parole vanno sostenute con fatti e cifre. E prima di pretendere un’operazione verità dal commissario Figliuolo, cominci lui a fare chiarezza e ci dica, una buona volta, se il numero dei vaccini ricevuti è o meno proporzionale alle categorie da vaccinare, tenendo conto che la Campania è la regione con il minor numero di ultraottantenni e ultrasettantenni del Paese. Un dato che ha il dovere di rendere noto e per conoscere il quale presenterò in questi giorni una richiesta di accesso agli atti.

E se i numeri che emergeranno daranno ragione a De Luca, in quel caso sarò la prima a battermi e intervenire presso il Governo perché la Campania benefici della quota di vaccini adeguata al suo fabbisogno. In caso contrario, il governatore dovrà chiedere scusa per questa campagna speculativa che sta portando avanti da settimane sulla pelle dei campani”. Così la vicepresidente del Consiglio regionale della Campania e capogruppo regionale M5S Valeria Ciarambino.