Contrasto TV

                       
   

Terrorismo, arrestato 23enne a Torino: progettava attacchi

Primo Piano – E’ stato arrestato un 23enne italo-marocchino,  autore del primo testo di propaganda dell’estremismo islamico in italiano, è stato beccato  a Torino nell’ambito di un’operazione antiterrorismo scattata in varie città, da Milano a Napoli.

L’uomo, che stava progettando attacchi con camion, cercava “lupi solitari”. Al momento dell’arresto il giovane  ha gridato: “Tiranni! Vado in prigione a testa alta”. “Siamo intervenuti senza indugio. Abbiamo dovuto agire immediatamente per eliminare questa minaccia” ha detto il questore di Torino, Francesco Messina.

Articoli correlati