Posted on

Caserta – “La prima vera sfida da sindaco sarà quella di rilanciare il brand Caserta. In tale ottica presenterò al governo Draghi la richiesta di portare una sede della Scuola Superiore della Magistratura in Città”. 

Questa la proposta del candidato sindaco del centrodestra, Gianpiero Zinzi. La legge n. 113 del 6 agosto 2021, nell’ambito di attuazione del Pnrr, ha previsto l’emanazione di un decreto del Ministro della Giustizia, di concerto col Ministro dell’Economia e Finanze, che individui fino ad un massimo di 3 sedi della scuola. 
 

“Ritengo – spiega Zinzi – che Caserta sia il luogo migliore per ospitare una sede operativa della Scuola Superiore della Magistratura per storia e cultura. Sarebbe un bel segnale di legalità e in questo modo Caserta tornerebbe al centro dell’attenzione nazionale, perché la sede sarebbe dedicata alla formazione permanente dei magistrati e a quella iniziale dei magistrati in tirocinio oltre che alla formazione dei responsabili degli uffici giudiziari e dei magistrati onorari”.