Posted on

Casal di Principe – I Carabinieri della locale stazione hanno notificato a F.V., cl.1981 DL.L. cl.1983, entrambi sottoposti alla misura cautelare degli arresti domiciliari presso una comunità del luogo, per rapina aggravata in concorso, l’ordinanza di sostituzione della citata misura con quella della custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Roma.

Il provvedimento scaturisce da  violazioni delle prescrizioni imposte dall’Autorità Giudiziaria. Fatti accertati dalla citata Stazione Carabinieri. I due sono stati poi condotti presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.