Posted on

Motori – Suzuki Bandit 1250S ABS, un mix tra dinamicità e bellezza la nuova Sport Tourer nipponica, che prende le mosse dalla Bandit 1250F ABS, ma ha unʼindole diversa, più orientata allʼavventura e ai viaggi.

Con la sicurezza di un impianto frenante con ABS di serie. Proprio per seguire la vocazione turistica della Bandit 1250S, Suzuki ha lavorato molto sul comfort di marcia. La sella, ad esempio, è regolabile in altezza (+/‒ 20 cm), e la porzione di sella per il passeggero è ampia e confortevole e termina con un solido maniglione posteriore. La ciclistica si basa su un mono-ammortizzatore posteriore con leveraggio progressivo, e poi il cavalletto centrale è di serie. La nuova turistica Suzuki di grande cilindrata si fa forte di un quadro strumento innovativo, con uno schermo a cristalli liquidi accanto al contagiri analogico che permette di tenere sotto controllo tutte le informazioni di bordo. Il motore della Suzuki Bandit 1250S ABS è un possente 4 cilindri 16 valvole di 1.255 cc, che sviluppa 98 CV di potenza.