Contrasto TV

                       
   

Aversa, de Angelis su rallentamenti raccolta rifiuti: “Ci siamo attivati subito”

Aversa – Nella mattinata del 6 luglio  in Comune, così come in tanti altri della provincia di Caserta è arrivata una comunicazione del direttore della Gisec con la quale si annunciano eventuali problemi nella raccolta dell’indifferenziato per tre settimane.

“A causa di un guasto del circuito vapore della linea di combustione 3 del termovalorizzatore di Acerra, si comunica che a far data dal 6 luglio e per circa tre settimane, potrebbero verificarsi dei rallentamenti e disagi alle operazioni di conferimento dei rifiuti presso lo Stir di Santa Maria Capua Vetere”. “Immediatamente – ha detto l’assessore all’Ambiente Marica de Angelis – ci siamo attivati per stabilire il da farsi. In primis il dirigente Raffaele Serpico ha approfondito la problematica, poi per rafforzare ulteriormente un nostro intervento, abbiamo inviato un dipendente dell’ufficio ecologia del Comune Aversa a Santa Marica Capua Vetere con un rappresentante della Senesi, ovvero della ditta che si occupa del servizio di igiene urbana in Città, per verificare l’effettiva situazione. Il dirigente Raffaele Serpico ci ha relativamente rassicurato in quanto si tratterebbe di una comunicazione fatta a scopo precauzionale. Tuttavia potremmo trovarci di fronte a rallentamenti che potrebbero costituire un disagio per la collettività”.

E ha concluso l’assessore della giunta de Cristofaro: “Il servizio, nonostante tutto, verrà assicurato nei limiti del possibile e sulla base di quello che accadrà nei prossimi giorni presso i siti di conferimento. Ovviamente terremo aggiornata la cittadinanza”.

Articoli correlati