Contrasto TV

                       
   

Aversa, Gianluca Golia incontra il Garante dei diritti dei disabili

Aversa – Un incontro cordiale e incentrato sulla risoluzione dei problemi quello che si è tenuto tra il candidato sindaco Gianluca Golia e il Garante dei diritti dei disabili Vincenzo Della Puca.

Davanti ad un caffè si è parlato in particolar modo di come abbattere quelle barriere architettoniche che oggi sono uno degli ostacoli più difficili da superare. “Molte cose sono state già fatte – ha detto Gianluca Golia – ma molto ancora si deve fare per i diversamente abili. Con il Garante dei diritti dei disabili Della Puca siamo convenuti che quello che è mancato negli ultimi anni è stato soprattutto il tempo ed una corretta organizzazione. Costituiremo un gruppo di lavoro composto da professionisti, con un esperto urbanista, per lavorare a stretto contatto con chi vive le difficoltà ogni giorno. Oggi ci sono ancora edifici pubblici che sono inaccessibili per i disabili, e tra questi la biblioteca, luogo di cultura per eccellenza, che non può essere fruibile per i diversamente abili. Serve il buonsenso e una corretta programmazione per la definizione di questo problema”. Senza dimenticare la legge n. 68 del 12 marzo 1999, in particolar modo l’articolo 8 che parla di elenchi e graduatorie per l’immissione nel mondo del lavoro:

“E’ necessario puntare sempre di più sull’inclusione dei diversamente abili all’interno di contesti lavorativi – conclude Gianluca Golia -, immagino infatti che sia fondamentale dare la possibilità anche a chi ha delle disabilità di poter accedere al servizio civile, con l’impegno di lavorare per il bene della comunità”.

Articoli correlati