Posted on

Aversa – Il sindaco Alfonso Golia su Facebook: “Con grande emozione stamattina in piazza Don Diana, alla presenza del vescovo Angelo Spinillo, delle scuole e delle associazioni, abbiamo scoperto una pietra di inciampo dedicata ad Anna Frank e tutte le vittime della Shoah, dell’orrore del nazifascismo. 

La pietra è stata posta ai piedi della magnolia della memoria che i volontari della mappa della solidarietà curano con grande passione da anni. Voglio condividere con voi le parole della senatrice Liliana Segre che di quell’orrore è testimone diretta e alla quale, su richiesta delle associazioni, concederemo la cittadinanza onoraria.

“Coltivare la Memoria è ancora oggi un vaccino prezioso contro l’indifferenza e ci aiuta, in un mondo così pieno di ingiustizie e di sofferenze, a ricordare che ciascuno di noi ha una coscienza e la può usare.”Tenere viva la memoria affinché non accada più!