Contrasto TV

                       
   

Aversa, sindaci dell’agro aversano: “Interlocuzione positiva, provvedimenti speciali”

Aversa – “La riunione di oggi al Ministero per l’ambiente rappresenta l’inizio di una interlocuzione importante, ma chiediamo al nuovo governo di dare un segnale forte alla popolazione della terra dei fuochi e di mettere subito all’ordine del giorno  interventi mirati e speciali, anche di tipo legislativo, per la nostra terra”.

Lo dichiarano i sindaci dell’Agro aversano a margine della riunione tecnica svolta presso il ministero per l’ambiente a seguito della lettera inviata dai primi cittadini. “Abbiamo portato le nostre idee e spiegato quanto messo in campo fino ad oggi.  Registriamo l’impegno preso dall’ex sottosegretario Micillo ad attivare subito una interlocuzione con il neoministro dell’interno per portare sul territorio risorse, uomini e mezzi per un controllo capillare del territorio e la disponibilità data dalla direzione generale ad un tavolo tecnico di confronto permanente con i comuni per discutere dei problemi al ciclo dei rifiuti che interessano la nostra Regione”. “Continueremo il percorso di coordinamento unitario e ci auguriamo che presto il ministro Costa venga a visitare i territori che amministriamo e rendersi conto in prima persona dell’esasperazione dei nostri concittadini”, concludono i sindaci.

Articoli correlati