Contrasto TV

                       
   

Aversa, Stabile: “Progetti futuri per il paese”

Aversa – “Quando si parla di programmazione per il futuro bisogna tener presente come Aversa sia al centro di dinamiche territoriali che si estendono ben oltre i suoi confini”. Queste le parole del candidato sindaco di ChiAma Aversa, Aversa al Centro, Pda e Forza Italia Giuseppe Stabile.

E continuando: “Nel corso degli ultimi venti anni, si è realizzato un processo di saldatura con i comuni limitrofi lungo alcuni degli assi storici di comunicazione; ciò ha dato luogo ad una vera conurbazione che presenta una sua fisionomia specifica. Pertanto, tenendo conto anche dei comuni di cintura, vanno definite le polarità di sviluppo strategico, con l’obiettivo di arginare la tendenza un processo di “periferizzazione” e di rafforzare il processo di “metropolizzazione” dell’area. La centralità delle scelte urbanistiche deve tornare nella potestà del pubblico e non rispondere alla sola logica dell’offerta:è necessario fare urbanistica per la città puntando al contenimento dell’uso del suolo ed infatti, alla rigenerazione urbana”. “Riteniamo – continua Stabile –  infatti che, occorra investire innanzitutto su una riqualificazione urbana e del patrimonio edilizio esistente, riducendo il divario tra centro e periferie. Quindi Aversa dovrà crescere in qualità lungo i suoi tracciati esistenti (storici e ambientali) preservando il suolo agricolo o naturale, favorendo la creazione di aree verdi, di servizi e di spazi pubblici”.

Articoli correlati