Posted on

Aversa  – “Carissimi amici, fratelli e sorelle”… è bello chiamarci così in questo tempo di grande emergenza nel quale è forte il rischio di farsi dominare dalla paura. Invece ci si salva sempre quando si cammina insieme: è la bontà che salva il mondo.

E questa terza domenica di Quaresima, della Samaritana, ci pone dinanzi ad un quesito quanto mai attuale: dov’è il Signore? Noi lo vorremmo accanto a noi a risolvere i nostri problemi del momento, Gesù però ci da la risposta nel brano di Giovanni che spezziamo insieme il 15 marzo. La risposta è acqua che soddisfa la nostra sete di speranza: Dio è dovunque ci siano persone che lo adorano in spirito e verità, è in tutti i luoghi della terra, è nel cuore dell’umanità che si mette in ascolto della sua parola. Che la caratteristica di questi giorni sia sentirsi uniti nella verità del nostro rapporto di amicizia e fraternità.