Posted on

Napoli – E’ stato presentato nello spazio Filatelia di Poste italiane il  francobollo speciale e l’annullo postale “ L’Italia riparte, Napoli ti aspetta” alla presenza del Sindaco di Napoli Luigi de Magistris, dell’assessora al turismo Annamaria Palmieri e del Direttore di Filatelia Poste Italiane Enrico Menegazzo.

Nella stessa giornata Poste Italiane e il Ministero dello Sviluppo Economico hanno emesso, oltre quello di Napoli, altri cinque francobolli della serie Turistica “il patrimonio naturale e paesaggistico” dedicati a Roma, Milano, Firenze, Venezia e Palermo, per una tiratura complessiva di due milioni e settantamila francobolli, del valore di 1,10€ per ciascuna affrancatura.

Il francobollo di Napoli ritrae, con la tecnica dell’acquarello, Piazza Plebiscito all’alba. Il bozzetto è stato realizzato da uno scatto di Velia Cammarano fotografa dell’Ufficio stampa del Comune di Napoli ed è stato stampato dal Poligrafico e Zecca dello Stato.

“ I colori dell’alba, la rinascita quotidiana della luce, l’aria fresca e promettente del mattino; mai come in questo momento la bellezza del giorno è metafora della speranza che si riaccende in ogni angolo del pianeta. In piazza del Plebiscito c’è un punto da cui appare la linea del Vesuvio e alle sue spalle sorge il sole; un’immagine che oggi esprime il nostro desiderio di ripartire dalla luce. Napoli è un luogo ideale per ritornare alla pienezza del vivere: i colori, gli odori, i suoni, il cibo di questa città sono una provocazione continua per i sensi. I suoi ventotto secoli di storia fanno innamorare i visitatori con un viaggio attraverso culture ed epoche che hanno lasciato tracce di sconfinata bellezza.” scrive nella cartella filatelica Luigi de Magistris, il Sindaco di Napoli.

Per l’occasione, infatti, sono state realizzate sei cartelle filateliche, una per ogni città, con il francobollo singolo, la quartina di francobolli, una cartolina annullata ed affrancata e una busta primo giorno di emissione e saranno disponibili presso gli Uffici Postali con sportello filatelico, gli Spazio Filatelia di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma1, Torino, Trieste, Venezia Verona e sul sito poste.it.

A margine dell’iniziativa di stamani il primo cittadino di Napoli ha dichiarato:

” E’ molto bella questa iniziativa che con un francobollo lega Napoli al mondo senza confini. Le poste uniscono le persone in tutte le parti del mondo e Napoli è una città attrattiva a livello mondiale, lo è stata sempre di più in questi anni. Noi vogliamo ripartire esattamente da lì: cultura, turismo, bellezza, rinascita, solidarietà e vicinanza a chi sta soffrendo.”

Questa invece il commento di Enrico Menegazzo, Responsabile nazionale Filatelia Poste Italiane:

 “Oggi il Ministero dello Sviluppo economico emette sei francobolli della serie tematica Patrimonio naturale e paesaggistico italiano, e in particolare della collezione La Turistica. Si tratta di emissioni legate al turismo, che in questo momento hanno un particolare significato e riproducono scorci di Milano, Firenze, Venezia, Roma e Napoli e Palermo. Quello che riguarda Napoli è particolarmente suggestivo e rappresenta Piazza Plebiscito fotografata all’alba da un’angolazione particolare dalla quale si vede anche il Vesuvio. Il francobollo tariffa B per le spedizioni italiane (cartoline e buste fino a 20 grammi, la tipologia standard) riporta la dicitura “L’Italia riparte, Napoli ti aspetta”, e attraverso una piccola forma d’arte capace di raccontare grandi storie invita a ripartire attraverso le bellezze delle nostre città”.”