Posted on

Campania – Dichiarazione di Gaetano Graziano, vicepresidente dell’’associazione dei direttori dei centri commerciali, dopo le rivolte in Campania per la permanenza in zona arancione

“Il sistema degli shopping center ha lavorato in modo molto professionale, sul versante della sicurezza anticovid, dove ha investito su maggiore vigilanza per il rilevamento della temperatura, sorveglianza del distanziamento e sull’uso delle mascherine. – dice Gaetano Graziano, vicepresidente nazionale dell’associazione dei direttori dei centri commerciali -. 

Tutto questo ha rassicurato la gente che, del resto, ha capito che il centro commerciale è talmente monitorato da rendere molto rari gli assembramenti, assembramenti che il “Governo”, con i vari decreti di chiusura, ha permesso che si verificassero nelle vie delle città, dove si sono riversati anche gli orfani degli shopping center”.