Posted on

Campania – “Se i fan dei centri sociali che tanto tempo perdono a organizzare crociate contro Salvini ieri a Mondragone e oggi a Castel Volturno, leggessero i dati diffusi oggi dall’Istat che fotografano una crescita occupazionale al Sud sotto la media nazionale, forse sceglierebbero di impiegare le loro energie per la costruzione di una Campania migliore.

E’ davvero incredibile che mentre l’economia del Paese va a rotoli, le imprese restano a secco, la cassa integrazione promessa dall’esecutivo resta un miraggio per 1 mln di italiani, e la piaga della povertà travolge sempre più famiglie, la sinistra non trovi niente di meglio da fare”. Lo scrive in una nota  inviata alla nostra redazione Severino Nappi, Lega Campania.