Posted on

Campania – “Solidarietà agli idonei nei concorsi per i centri per l’impiego in Campania che invocano lo scorrimento delle graduatorie. La Regione ha il dovere di investire sul potenziamento dei centri, sottodimensionati e inadeguati, per di più in un territorio come quello campano che giace in fondo alle classifiche europee per livello occupazionale.

Le mancate assunzioni sono l’ennesimo schiaffo di De Luca ai giovani e ai lavoratori, ancor di più se si considera che il Governo nazionale ha messo a disposizione della Campania la stragrande maggioranza delle risorse economiche che occorrono per retribuire il personale”. Lo afferma Severino Nappi, capogruppo della Lega nel Consiglio regionale della Campania.