Posted on

Campania – “I numeri pubblicati oggi dai giornali dicono che, col governo Pd-5Stelle, paghiamo più tasse noi del Sud che il resto del Paese”

Lo dichiara in una nota inviata alla nostra redazione, Severino Nappi, Lega Campania.

“Invece, per far ripartire l’economia, serve un Governo serio e responsabile capace di dare vita ad un vero programma di investimenti, non di tasse”  riferendosi al piano per il Sud voluto dal Governo il candidato Nappi aggiunge:   

“Le risorse europee che arriveranno sul territorio sono una grande opportunità di rinascita per la Campania. Ma il taglio del cuneo fiscale annunciato dal Governo per il Mezzogiorno non basta. Non basta perché è provvisorio e non basta perché la produttività del lavoro resta bassa per la scarsità delle infrastrutture e l’inefficienza della pubblica amministrazione. Qui prima di tutto bisogna rimuovere i vincoli alla produttività”. 

“Ai campani vogliamo garantire lavoro e sviluppo, non promesse in tv. A partire da interventi di riduzione della pressione fiscale sui prodotti comprati in Campania e l’eliminazione dei contributi per risollevare il tessuto produttivo, rilanciare il turismo e l’occupazione” conclude.