Contrasto TV

                       
   

Campania, sindaci dell’agro aversano al Ministero dell’Ambiente

Campania – I sindaci dell’agro aversano, questa mattina, si sono tornati a riunire in vista dell’appuntamento di giovedì presso il Ministero dell’Ambiente.

I primi cittadini si sono incontrati presso la sala consiliare del Municipio di Aversa, ospitati dal sindaco normanno Alfonso Golia, per fare il punto della situazione ed analizzare gli aspetti che dovranno essere sottoposti.
Il tavolo convocato a Roma, per il momento, sarà di carattere tecnico, infatti dal Ministero hanno fatto sapere che, considerato pure la crisi di governo in atto ed il momento di transizione, lo scopo è di acquisire soprattutto notizie ed informazioni. In ogni caso i sindaci hanno deciso di presenziare all’incontro ed essere a Roma compatti, accompagnati dai rispettivi tecnici comunali, così come indicato nella convocazione.
L’invito, a firma del Direttore Generale per i rifiuti e l’inquinamento Mario Grillo, nasce dalla nota che i sindaci primi cittadini hanno inoltrato a vari enti, tra cui il Ministero dell’Ambiente. Da qui la decisione di convocare un tavolo tecnico, con la presenza dei dirigenti comunali e degli esperti del settore. L’invito è stato esteso al Vice Capo di Gabinetto Ministero dell’Ambiente del Territorio e del Mare Cons. Luigi Impeciati, Al Coordinatore Unità Roghi Presidenza del Consiglio dei Ministri Cons. Fabrizio Curcio, Al Vice Capo di Gabinetto Regione Campania Avv. Almerina Bove e al Capo della Segreteria Tecnica del Ministro Ministero dell’Ambiente del Territorio e del Mare Dott. Tullio Berlenghi.
Nel frattempo i sindaci dell’agro aversano stanno valutando la possibilità di costituirsi in un coordinamento permanente per il tema dei rifiuti e dell’ambiente che, in maniera periodica, riunisca le amministrazioni comunali della zona e valuti i vari problemi del settore.

Articoli correlati