Posted on

Campania – “Anche quest’anno purtroppo il ‘Rapporto Ecomafie 2021’ di Legambiente conferma come la Campania continui ad essere maglia nera sul fronte dei reati commessi contro l’ambiente.

Siamo di fronte a un’emergenza di portata tale da rendere necessaria un’azione sinergica e forte al pari di quelle che le istituzioni tutte hanno messo in campo, dal punto di vista dei controlli e delle misure di prevenzione, per limitare la diffusione del Coronavirus. La Regione dimostri con i fatti il proprio impegno e pretenda dal governo nazionale iniziative mirate e concrete per debellare anche questo virus”. Così il capogruppo Lega in Consiglio regionale della Campania e presidente Commissione Anticamorra, Gianpiero Zinzi, commentando i dati del ‘Rapporto Ecomafie 2021’ di Legambiente.