Posted on

Campania – “Nel contesto di illegalità diffusa del campo rom di Giugliano, dove le forze dell’ordine hanno sequestrato anche furgoni e auto senza copertura assicurativa, l’immobilismo del governo regionale e dei comuni coinvolti, appare davvero desolante.

Per questo motivo, noi della Lega continueremo a dare voce ai cittadini disperati per le condizioni di degrado e i rifiuti negli insediamenti che, bruciati quotidianamente provocano roghi tossici. Il nostro impegno è di portare in Consiglio la proposta di smantellare tutti i campi rom, a partire da quello di Scampia. La sicurezza e la salute dei cittadini campani dovrebbero essere una priorità di tutte le forze politiche, specie in questo momento così difficile. Evidentemente non è così per le sinistre. Lo è per noi della Lega”. Lo scrive in una nota Severino Nappi, consigliere regionale della Lega in Campania.