Posted on

Carinaro –  Giuseppe Barbato in una nota inviata alla nostra redazione dichiara: “Ho appreso della repentina dipartita del caro ANGELO BRUSCIANO, di anni 72.

Da pochissimi anni andato in quiescenza è stato per tanti di noi un punto di riferimento nel nostro ufficio Postale dopo il pensionamento dei fratelli Carafa conosceva e risolveva i problemi di ogni Carinarese. Una persona sempre disponibile, gioviale, altruista.

Quanti ricordi mi affiorano nella mente: il nostro Angelo iniziava da prima mattina a scherzare con i “ vecchietti “ che già aspettavano l’ apertura della” posta” e con il suo proverbiale sorriso inizia così la sua giornata di lavoro. In particolare ricordo le tante chiacchierate che spaziavano dalla politica alle problematiche locali, si interessava della “ nostra” Carinaro pure essendo egli della confinante Aversa.

Ricordo quando ero vicesindaco non mancava mai i suoi “ preziosi“ suggerimenti sulle varie tematiche che si presentavano. Era un amico di mio Padre, amicizia instaurata grazie anche comune e storico amico postino Giovanni Guerrera. Poi la sua passione per la musica, i piano bar e tutto ciò che lo rendeva felice. Negli ultimi tempi lo incontravo mentre faceva jogging tra il parco Pozzi e dintorni. In questo momento di dolore il mio abbraccio e le condoglianze vanno alla famiglia. Grazie Angelo per tutto quello che hai fatto per i Carinaresi, grazie per la Tua disponibilità, grazie a nome mio e di quanti hanno avuto il privilegio della Tua amicizia. Riposa in pace Angelo”