Posted on

Carinaro – Buona la prima! Venerdì 12 è iniziato ufficialmente l’evento Canavì con un seminario su “La Canapa…ieri, oggi e domani”. Dopo i saluti istituzionali del sindaco Nicola Affinito dell’assessore Alfonso Bracciano, del presidente della Pro Loco Lello Compagnone e della presidente dell’Unpli (Unione nazionale Pro Loco italiane) di Caserta, Maria Grazia Fiore sono iniziati ufficialmente i lavori con un mostra allestita all’interno della sede della Pro Loco.

Sono intevenuti : l’assessore regionale all’Agricoltura, Nicola Caputo; il sindaco di Caivano (Napoli), Vincenzo Falco; il presidente dell’Istituto di Studi Atellani, dottor Francesco Montanaro, su “La storia della canapa”; la consigliera dell’Istituto Studi Atellani, architetto Milena Auletta, su “I molteplici usi della canapa”; l’avvocato Michele Di Michele, consigliere Fracta Saiva UniCanapa, su “Viaggio nella legislazione della canapa industriale e terapeutica”; Francesco Mugione, responsabile cooperativa Canapa Campana, su “Produzione e prima trasformazione della canapa sativa”; il dottor Nunzio Fiorentino, del Dipartimento di Agraria dell’Università “Federico II” di Napoli, su “Limiti e prospettive della coltivazione della canapa in Campania”.

A seguire, dalle ore 20, in piazza Municipio, inaugurazione del percorso enogastronomico con degustazione di prodotti a base di canapa e vino novello; e apertura mostra sugli antichi tessuti di San Leucio a cura di Donato Farroe dell’architetto Milena Auletta.