Carinaro, cittadinanza onoraria all’agente Barbato: arriva il sottosegretario Delmastro [VIDEO]

Carinaro – Il 29 giugno presso la sala consiliare Sepe del comune di Carinaro, l’agente  Angelo Barbato, appartenente all’USPEV (Organismo di Scorta e Sicurezza) della Polizia Penitenziaria, è stato insignito della cittadinanza onoraria. Tale riconoscimento è stato conferito dal sindaco Nicola Affinito, a nome dell’amministrazione comunale, in seguito al coraggioso atto di Barbato.

L’agente Barbato si è distinto per il suo eroismo nel momento in cui, nonostante si trovasse fuori servizio, si è prontamente lanciato in aiuto. Ignorando il pericolo personale, Barbato ha agito tempestivamente, riuscendo a bloccare l’aggressore e mettendo al sicuro la vittima.

La cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria ha attirato l’attenzione di numerose autorità presenti per rendere omaggio al coraggio e all’impegno dimostrati dall’agente Barbato. Tra i partecipanti di spicco, si è segnalata la presenza di Andrea Delmastro Delle Vedove, Sottosegretario di Stato al Ministero della Giustizia, e Maurizio Veneziano, Provveditore Lazio-Abruzzo-Molise.

Durante l’evento, il vice sindaco Alfonso Bracciano ha sottolineato l’importanza di valorizzare e riconoscere gli atti di coraggio e dedizione dei cittadini che si distinguono nel garantire la sicurezza e la protezione degli altri. Ha inoltre elogiato l’agente Barbato per il suo gesto altruistico, definendolo un esempio positivo per tutta la comunità.

Altri articoli pubblicati