Posted on

Carinaro – Da lunedì 11 gennaio, su Canale 21 la Santa Messa sarà trasmessa in diretta dalla Parrocchia di Sant’Eufemia a Carinaro, città che ha anche dato i natali all’Arcivescovo emerito della Diocesi di Napoli, il Cardinale Crescenzio Sepe.

Il solenne rito, presieduto dal lunedì al sabato dal Parroco Don Antonio Lucariello, sarà celebrato alle ore 7:00 e dal lunedì al venerdì proposto durante il VG21 Mattina, la nuova fascia d’informazione di Canale 21 in onda dalle 6:40 alle 8:30 con notizie, collegamenti dalla Campania e la regione che si sveglia su Canale 21.

Dopo la Santa Messa in diretta dalla Basilica di San Paolo Maggiore in Napoli celebrata da Padre Carmine Mazza e dal Santuario della Madonna dell’Arco con le celebrazioni presiedute dal Priore Padre Alessio Romano, Canale 21 continua il suo viaggio tra i Santuari, le Basiliche e le chiese della Campania per proporre ai fedeli collegati la fede di un popolo ricco di storia.

A Natale sono state proposte in diretta le Celebrazioni più importanti: il Miracolo di San Gennaro dal Duomo di Napoli; la Santa Messa di Natale ed il Te Deum di ringraziamento dal Santuario della Madonna dell’Arco.

Canale 21 seguirà in diretta tutte le Celebrazioni per l’insediamento del neo Arcivescovo di Napoli, S. Ecc.za Monsignor Domenico Battaglia:
domenica 24 gennaio alle 17:00 la Messa di ringraziamento e saluto del Cardinale Crescenzio Sepe dopo oltre 14 anni di attività a Napoli e martedì 2 febbraio 2021 dalle ore 17:00 il solenne rito d’insediamento del nuovo Arcivescovo Battaglia.

Canale 21 rinnova, dunque, il suo impegno editoriale giornaliero per costruire sempre più una TV della comunità.