Posted on

Carinaro – L’assessore Serena Marino in un post pubblicato su Facebook dichiara: “Credo ci sia la sensazione e l’abitudine diffusa di confondere le persone educate con persone di poco carattere.

Pare quasi che solo l’arroganza e la presunzione siano aspetti degni di nota e da prendere in considerazione. I soli aspetti che ci possono aiutare a fare strada nel mondo. Ma è davvero così? Ha ancora senso un elogio dell’educazione?

Uno dei miei punti di forza è l’educazione. Almeno così mi è sempre stato detto da chi mi conosce. Qualcuno dice che sono sin troppo educata e formale. Sono educata con qualsiasi persona e lo manifesto in qualsiasi ambiente. Non ho bisogno di adeguarmi alle situazioni.

Busso sempre alle porte, ringrazio sempre le persone, saluto sempre chi conosco, cerco di stare al mio posto, non sono volgare, insomma avete capito cosa voglio dire anche se ho usato esempi banali. Sono fiera di essere stata educata in un certo modo e sono fiera di comportarmi in maniera educata.

E mi piace quando qualcuno mi apprezza per questa qualità. Non mi sono mai vergognata e non mi sono mai sentita a disagio nell’essere educata. Credo sia una delle qualità su cui costruire gli obiettivi della propria vita.

Però non posso non ammettere che al giorno d’oggi essere educato non è più di moda. Forse è un qualcosa che non va di pari passo con questi tempi.

Ho potuto constatare che al giorno d’oggi essere educato è visto ,o sembra visto, un po’ come una mancanza di carattere. Se non si è arroganti e presuntuosi e aggressivi non si è visti molto bene. Se non si litiga per qualche motivo si passa per persone senza nerbo e spina dorsale. E la cosa mi dà un certo fastidio.

Perché non credo sia così. Non è affatto così. Piaccia o non piaccia l’educazione non è un sintomo di bassa autostima e di poco carattere, ma il più delle volte rappresenta il contrario.

Le persone di spessore che ho avuto modo di conoscere mettono l’educazione al primo posto. Le persone educate guardano negli occhi e non nascondono nulla. Le persone educate non alzano la voce inutilmente. Le persone educate non fanno pressioni su chi c’è intorno. Le persone educate non cercano di essere manipolatrici. Le persone educate non tradiscono.

Alle persone educate non manca il carattere. Alle persone educate non manca l’ironia. Le persone educate però non tollerano chi confonde l’educazione con l’ingenuità. Le persone educate non sopportano chi si approfitta della loro buona educazione. Quest’ultimo aspetto è bene saperlo! Vi voglio bene. Grazie per l’attenzione.”