Contrasto TV

                       
   

Carinaro, “Panettone d’Estate”: la pasticceria Conte al Grand Hotel Europa

Carinaro – E’ stata una serata a dir poco speciale quella vissuta dai componenti Pasticceria “Conte” di Carinaro (Luigi Conte, la sorella Giovanna e la moglie Angelina Secondo) che, insieme alla chef Maria Pastore, titolare dell’omonima pasticceria sita in Anzano di Puglia, hanno preso parte all’evento “Il Panettone d’Estate”, tenutosi presso la terrazza del Grand Hotel “Europa” di Sorrento, nella serata di venerdì 3 luglio, a partire dalle ore 19.

Un panorama mozzafiato ha fatto da sfondo alla seconda edizione di una manifestazione che si inserisce di diritto nel panorama italiano del settore lievitati e della pasticceria. Organizzato dalla Fiera Nazionale del Panettone e del Pandoro, l’evento culinario ha esaltato il “Made Italy”, deliziando il palato dei presenti con chef accorsi da tutta Italia. E’ stato conferito un premio al Maestro Rolando Morandin, noto a livello internazionale come l’inventore di un metodo omonimo in grado di esaltare tutte le potenzialità del lievito madre che lui stesso definisce “un bambino di cui bisogna tener cura”.

“Abbiamo portato a Sorrento diverse specialità lavorate nei nostri laboratori – dicono Luigi Conte e Maria Pastore -. Siamo felici di aver partecipato a questo evento perchè pone le basi di un costante aggiornamento, di un confronto diretti con i ‘figli’ chef del maestro Morandin. In un mondo della cucina che cambia costantemente, è importante essere innovativi e formarsi costantemente”.

“Abbiamo potuto notare come la classica ‘polacca’ aversana, non mancante al nostro stand, sia stata particolarmente apprezzata, a testimonianza del fatto che i palati non conoscono differenze – dice il titolare della pasticceria carinarese -. Ringraziamo gli organizzatori e rinnoviamo l’appuntamento a novembre, quando ci recheremo a Roma per una nuova, importante, fiera”.

Articoli correlati