Posted on

Carinaro – Sarà attivo per tutto il mese di dicembre il Servizio Integrativo di Triage Domiciliare medico-infermieristico dei malati Covid-19, in stretta sinergia con il COC. Il Servizio è rivolto esclusivamente ai pazienti Covid o sospettati tali presenti sul territorio comunale, sarà integrativo rispetto ai servizi di assistenza domiciliare forniti dall’ASL Caserta ed è attivabile su richiesta del Medico di Medicina Generale. Verranno garantiti servizi quali: intervento domiciliare di un infermiere, di un medico specializzalo in pneumologia e/o rianimazione con autovettura sanitaria equipaggiata con due bombole di ossigeno da 7 lt, saturimetro e sfigmomanometro e somministrazione di test rapidi antigeni.

Il Sindaco Nicola Affinito: “L’assistenza territoriale si è ritrovata in forte difficoltà nella gestione della pandemia, per questo motivo abbiamo voluto integrare i servizi sanitari esistenti, garantendo continuità tra cura e riabilitazione dei pazienti affetti da Covid”. 

Il Consigliere delegato alle Politiche Sociali Nicola Mauro Barbato: “In un situazione di emergenza come quella che stiamo vivendo è stato nostro dovere andare incontro al cittadino garantendo parità di accesso alle cure mediche senza nessuna distinzione di condizioni individuali, sociali ed economiche . “