Posted on

Carinaro – Giuseppe Barbato in una nota inviata alla nostra redazione ricorda il Dott.Carlo Masi e scrive: “Carinaro piange un altro suo giovane figlio.

Ha destato tanto dolore e commozione la repentina dipartita del dott. Carlo Masi avvenuta a Londra lunedì scorso. Figlio dell’ex Sindaco di Carinaro Mario e fratello del consigliere comunale Stefano era nato nel 1975. Dopo gli studi liceali classici, fu ammesso alla Università Bocconi di Milano conseguendo a soli 23 anni la laurea in Economia dei mercati finanziari con il massimo dei voti e la lode. Il giorno dopo la festa di laurea partiva già per Londra assunto da Bankerstrass, una delle più importanti banche d’affari americane.

Nei 23 anni di presenza a Londra si era distinto come una vera “eccellenza” italiana, tant’è che se lo contendevano le più grandi banche d’affari del mondo. Infatti ha lavorato a Londra come dirigente in Deutsche Bank, in Credit Swisse, in Bank of America ed attualmente era uno dei più alti dirigenti di Black Rock , uno dei più grandi fondi di investimenti del mondo.

Carlo si è sempre distinto per intelligenza e capacità progettuale nel mondo degli investimenti tra i paesi del mondo. Ieri sera ( mercoledì) da Londra ha telefonato il capo della Black Rock di Londra ed hanno espresso le condoglianze alla famiglia Masi che sta raccolta nel più stretto riserbo nella loro casa,rammaricandosi per la scomparsa di un giovane che “ aveva lasciato un segno indelebile in Black Rock “, distinguendosi anche per il garbo ed il grande senso di umanità “. Cosi occludeva il capo di Black Rock “ una grande perdita per la Società “.

Sul rimpatrio dei suoi resti mortali sono impegnati le autorità diplomatiche dell’Ambasciata di Londra. Alla cara mamma Maria Rosaria Coppola, al papà Mario, alla sorella Margherita, al fratello Stefano , alle famiglie Masi e Coppola in questo momento di dolore la vicinanza e le sentite condoglianze di tutti i Carinaresi. Rivolgo un accorato appello a tutti: vista la straordinaria partecipazione di tanta gente del paese, che data il grande dolore della famiglia di evitare le visite di condoglianze.

Ringrazieremo tutti nel giorno dei funerali , che date le formalità diplomatiche delle autorità londinesi e dell’Ambasciata di Londra, non si terranno tra meno di 7/8 giorni. E i Carinaresi verranno avvisati con i manifesti listati a lutto il giorno della celebrazione funebre. Riposa in pace carissimo giovane Carlo. Con immenso dolore Giuseppe Barbato, già vicesindaco di Carinaro esponente della Pro Loco e attivista parrocchiale.”