Posted on

Casaluce – Un Memorial intitolato a Vincenzo Di Martino, il giovane ragazzo di Casaluce che circa tre anni fa, a soli 16 anni, perse la vita in un tragico incidente stradale mentre era a bordo del suo motorino, e che sconvolse tutta la comunità casalucese, la stessa comunità che oggi, su iniziativa di due cittadini del posto, Gennaro Verazzo e Nicola Vincoli, e con la collaborazione dell’A.S.D. G.S. Casaluce C5, dell’Inter Club “Gabriele Felago” e del Club Napoli “Amore & Fede”, si sta attivando per apprestarsi a ricordarlo con un evento sportivo, un triangolare di Calcio a 5, che vedrà per l’appunto la partecipazione della Squadra locale del Casaluce e quelle dell’A.S.D. CP Futsal Bacoli e dell’A.S.D. Borgo Five Soccer Casapozzano.

L’evento, patrocinato dal Comitato Regionale Campania L.N.D./F.I.G.C. e dal Comune di Casaluce, si terrà il prossimo 26 maggio, a partire dalle ore 19, presso la struttura sportiva “Calcetto Aret O’ Vico”, ubicata a Casaluce in via Brodolini.

Presenzieranno ed interverranno alla manifestazione, il Sacerdote Don Mario Vincoli, il Sindaco di Casaluce Francesco Luongo, il Presidente del Comitato Regionale Campania L.N.D., Dottor Carmine Zigarelli, il Responsabile del Calcio a 5 Campania, Avv. Vincenzo Boccarusso, il Delegato Assembleare L.N.D., Franco Barone, il Collaboratore Calcio a 5, Giovanni Belcuore e lo Psicologo/Psicoterapeuta della Squadra Olimpica Italiana “Italia Team”, Dott. Luca De Rose. Relatore della serata sarà Nicola Vincoli.

Prima del fischio di inizio gare, verrà eseguito, a cura della Banda Musicale “Menditto’s Band”, il Silenzio d’Ordinanza e l’Inno di Mameli. Saranno inoltre, presenti sul posto, una troupe dell’Agenzia Media Stampa Punto5.it, la Protezione Civile del Comune di Casaluce, un’Autoambulanza ed il Medico di Campo, Dott. Fernando Rigliaco. La Direzione delle gare, invece, sarà affidata agli Arbitri dell’A.I.A. (Associazione Italiana Arbitri), messi a disposizione per l’occasione dalla L.N.D. Campania.

“Insomma – fanno sapere gli organizzatori dell’evento Gennaro Verazzo e Nicola Vincoli – una serata da vivere all’insegna dello Sport e della Memoria, per omaggiare e ricordare un figlio della nostra terra, un ragazzo voluto bene da tutti, che prematuramente ci ha lasciati, ma che vive e continuerà sempre a vivere nei nostri ricordi e in quelli di tutta la comunità casalucese, perché in fondo, come citato in una frase del Poeta Ugo Foscolo: “Nessuno muore sulla terra finché vive nel cuore di chi resta”, e Vincenzo, vivrà sempre nel cuore di tutti quanti noi”.

“Sono molto contento ed onorato di poter contribuire in qualche modo alla realizzazione di questa importante e lodevole iniziativa – dichiara invece il Presidente del G.S. Casaluce C5 Salvatore Fusco – perché lo Sport è anche questo, è partecipazione, è condivisione e trasmissione di valori umani e sociali all’interno della propria comunità, è un volano di fiducia e speranza per tanti giovani come Vincenzo, un ragazzo che amava sorridere alla vita, che amava il proprio paese, e che solo per un tragico destino oggi non è più con noi, ma il suo ricordo continuerà sempre a vivere in noi e nei nostri cuori”.