Posted on

Casaluce – Antonio Cutillo in un post pubblicato su Facebook dichiara: “Ai concittadini, ai miei elettori, a coloro che hanno avuto la pazienza e il garbo di ascoltarmi, facendo da meravigliosa cornice ai miei interventi, ai fedelissimi, a coloro che ho conquistato, a chi è rimasto indeciso e anche ai miei detrattori, va il mio sentito ringraziamento.

Un particolare sentimento di gratitudine va, poi, a tutta la mia squadra il cui punto di vista resterà comunque una mia doverosa priorità, a chi ha partecipato attivamente alla competizione, ai tanti che, facendo da supporto organizzativo, hanno lavorato dietro le quinte, alla mia fedele collaboratrice Marika che, con gratuito slancio, ha creduto in me improvvisandosi, con successo, provetta presentatrice, all’amico Pasquale Bruno per la fattiva vicinanza, nonché per la straordinaria e contagiosa grinta.

Ad Antonio Tatone e all’amico Antonio Comella rivolgo le mie congratulazioni per il lusinghiero risultato conseguito, confidando in una opposizione sinergica che non sia, tuttavia, sterile contrapposizione.

Ai giovani tutti presenti nelle liste, a prescindere dagli schieramenti, non può mancare un plauso per aver portato a Casaluce fresche energie ed oneste progettualità.

Al neo-sindaco, Francesco Luongo, va il mio augurio per un percorso amministrativo che segni, come una immaginaria linea Maginot, una vera rottura con il passato recente.

Auspico, pertanto, interventi coerenti con i programmi elettorali e scelte scevre da pericolosi compromessi, o vecchi condizionamenti: noi saremo lì ad applaudire e sostenere la buona politica, ma anche vigili sentinelle della legalità!!!

Il lavoro di Upc non termina oggi ma, senza soluzione di continuità, prosegue con spirito propositivo: ad ogni tramonto non può che seguire una nuova e luminosa alba, i cui bagliori illumineranno il nostro cammino. Grazie a tutti!!!”