Contrasto TV

                       
   

Casaluce, Cutillo: “Pasquale Bruno ci vogliamo preparare per le prossime elezioni?”

Casaluce – “Molti casalucesi vogliono certezze!  non nascondo che sono piuttosto preoccupato del fatto che varie liste possano solo portare ad una dispersione di voti. È importante che di questo ne siano consapevoli tutti i nuovi gruppi politici”.

Questo è ciò che afferma Antonio Cutillo candidato Sindaco per il comitato “Uniti per Cambiare” dopo aver analizzato i sondaggi attraverso il questionario partecipativo. “Rivendichiamo la crescita e lo sviluppo di Casaluce, cerchiamo di difendere la dignità e ricostruire la fiducia nella politica dei cittadini di Casaluce, ma nessuna orchestra verrà ascoltata se la sinfonia non arriverà insieme alle orecchie di chi ascolta.  Per evitare di consegnare a Casaluce altri dieci anni di incertezza politica e di ingovernabilità dobbiamo aggregare tutte le forze. In questo modo non solo la sinfonia sarà ascoltata ma la nostra “armata” sarà davvero “invincibile”. Sebbene ogni comitato e gruppo politico abbia il proprio supporto di elettori, se non ci uniamo tutto il nostro impegno sarà vanificato. Dobbiamo aggregare tutte le forze e Pasquale Bruno non la pensa in maniera differente. Per questo mi rivolgo a lui, persona corretta e preparata politicamente.

Ci vuole una strategia tra i gruppi politici! Alle prossime elezioni non bisogna avere come obiettivo solo quello di indossare la fascia tricolore, ma quello di rimanere davvero “Uniti per Cambiare”. Non sono io a chiederlo ma i casalucesi, e non possiamo disattendere le loro aspettative! Se ogni lista corre per proprio conto avremmo corso tutti, ma alcuni avranno corso invano rischiando, in tal modo, di trovarci ad essere nuovamente governati dall’attuale Amministrazione sotto altro nome. Le prossime elezioni sono un’opportunità preziosa che non dobbiamo e non possiamo permetterci di sprecare! Pasquale, i Casalucesi non ce lo perdonerebbero mai!”.

Articoli correlati