Posted on

Casaluce – Il sindaco in un post pubblicato su Facebook dichiara: “Tutti ci stiamo chiedendo come possiamo essere utili in questa difficile circostanza del COVID-19.

Da tanto tempo stiamo dicendo che la prima utilità che possiamo portare alla nostra comunità è quello di restare a casa e spostarsi il meno possibile.
Inoltre, possiamo incrementare la nostra utilità attraverso una raccolta fondi, attraverso la quale ognuno di noi potrà dare il proprio contributo.

Ogni minuto arrivano notizie di persone indigenti che a causa della perdita di lavoro non riescono a comprare generi di prima necessità.

Nuclei familiari, anziani soli alla soglia della povertà.

Ogni minuto, ogni ora, ogni giorno arrivano notizie che mancano mascherine, guanti, camici, specialmente nei reparti di terapia intensiva degli ospedali.

Non possiamo permettere tutto ciò.

Ecco l’idea di renderci utili per aprire un conto dedicato, presso la tesoreria del comune di Casaluce, all’emergenza COVID-19.

Come Sindaco ed Amministrazione abbiamo deciso di fare anche NOI la NOSTRA PARTE. Nelle prossime ore sarà definito il tutto in giunta e sarà reso pubblico in modo ufficiale. Inutile ribadire che tutto dev’essere fatto da CASA.”