Contrasto TV

                       
   

Casaluce, inaugurato comitato elettorale ‘Idee in comune’ [VIDEO]

Casaluce – E’ stato inaugurato, nella serata di venerdì 5 aprile, il comitato elettorale di “Idee in comune”, a supporto del candidato sindaco Pasquale Bruno. A cinquanta giorni dalle elezioni (26 maggio 2019), un folto gruppo di persone si sono presentate in via Vittorio Emanuele per assistere al primo discorso ufficiale da aspirante alla carica di primo cittadino dell’infermiere casalucese. Numerosissimi ed in prima linea i giovani, fulcro del progetto politico innovativo di Bruno.

“Idee in comune – afferma Bruno – nasce circa 3 anni. Ebbe inizio tutto casualmente con amici, mentre prendevamo un caffè. Ispirati dalla nostra forte passione politica, incominciammo un percorso che prese questo nome in virtù del concetto di democrazia che tanto amiamo. Dalla nascita della sezione, ebbero origine una serie di manifestazioni. Ne sono divenuto leader sia per l’impegno mostrato nel ruolo di consigliere comunale, sia, soprattutto, per la fiducia in me riposta. Questo incontro non nasce casualmente; spero tutti voi ve ne ricordiate un giorno per poter dire ‘io c’ero’. Il mio obiettivo è quello di operare con e per i cittadini. Ha dato seguito alle parole delle persone che mi hanno invitato a cercare di creare una sola squadra, affinché si possa battere un’amministrazione che, in dieci anni, ha fatto poco o niente per il popolo. C’è stato un tentativo, ma, nonostante ci fossimo messi a disposizione col cuore, ci siamo ritrovati di fronte a tutt’altri interessi. Un fattore non da poco, che non poteva, assolutamente, passare inosservato. Una cosa è certa: col mio gruppo unito siamo qui a dire la nostra; siamo una squadra dura, solida e che può durare nel tempo. Le nostre idee sono in comune – continua -, sono quelle che concretamente possono realizzarsi per il popolo. L’apertura del comitato non rappresenta la fine del lavoro, bensì un inizio. Sarà questa sede il punto di sfogo dei casalucesi, di coloro i quali non sono stati ascoltati negli anni. Non credete ai politici che si presentano a casa vostra solo per i loro interessi e solo nel periodo di campagna elettorale. Alla base del nostro progetto ci sono le persone. Questa sede sarà aperta 24 ore su 24 ed ognuno potrà dare il suo contributo con le sue segnalazioni. Mi auguro parta un cammino di profondo confronto e che nei prossimi giorni il comitato elettorale venga popolato per il bene di questo paese – auspica Bruno -.Solo insieme possiamo creare un programma che migliori seriamente Casaluce, un documento snello e fattibile, fatto di piccoli passi funzionali al vivere civile. Ci ricorderemo di tutte le vostre richieste; non tutto realizzabile, ma ci metteremo l’impegno, la serietà e il rispetto in tutto ciò che è possibile attuare.

Puntiamo sui giovani, su persone mai candidate che ci vogliono mettere la faccia. Ringrazio ognuno di loro, persone senza le quali non tutti saremmo qui questa sera. Questa – conclude –  è la strada giusta per cambiamento radicale”.

Articoli correlati