Contrasto TV

                       
   

Casaluce, parte il progetto ‘Vita indipendente’ per i diversamente abili

Casaluce – Parte il progetto ‘Vita Indipendente’ dell’Ambito sociale C06. Il Comune capofila, Casaluce, ha dato il via a questo progetto sperimentato per favorire l’autonomia e l’autodeterminazione delle persone con disabilità.

L’amministrazione comunale guidata dal sindaco Nazzaro Pagano, con il lavoro dell’assessore alle Politiche sociali Maddalena Zaccariello, ha portato avanti questa iniziativa finanziata dalla Regione Campania all’Ambito Territoriale C06 per dare la possibilità ad Alessio D’Ambrosio, ragazzo affetto da sindrome di Down, di entrare nel mondo del lavoro grazie ad una borsa di studio e soprattutto grazie al grande cuore di Domenico Di Martino, titolare dell’attività Più Stile Parrucchieri di Casaluce, che ha aperto le porte del suo salone accogliendo a braccia aperte Alessio. “E’ un progetto che mira all’inserimento socio lavorativo di persone ‘deboli’ – afferma l’assessore Zaccariello – e l’intervento rappresenta un’opportunità importante offerta ai ragazzi diversamente abili, per combattere, in alcuni casi, la propria esclusione dalla vita sociale di una comunità. La speranza è che in futuro ci siano altri ragazzi pronti ad affrontare questo cammino, e che ci siano soprattutto altre aziende pronte ad aprirsi alla solidarietà”.

Articoli correlati