Posted on

Casaluce – RICONOSCIMENTI DI DEBITI FUORI BILANCIO, con tanto di SALVAGUARDIA DEGLI EQUILIBRI DI BILANCIO E VARIAZIONE DI ASSESTAMENTO

Ecco per che cosa convoca il Sindaco Tatone il Consiglio Comunale, alle ore 13.00 di lunedì 30 novembre (in calce la convocazione)

 SEMPRE, solo ed esclusivamente, per

DEBITI

 da pagare con le tasche dei cittadini e SEMPRE A PORTE CHIUSE, senza concedere la diretta streaming

, ovviamente perché non resti traccia del modo VERGOGNOSO in cui la maggioranza, senza nulla argomentare, ALZA LA MANO E APPROVA A COMANDO un ammasso di DEBITI di cui non conosce nemmeno entità e motivazioni!!!

I “CONSIGLIERI DISSIDENTI” che faranno??? Avranno il coraggio di approvare tanti debiti, ancora una volta senza battere ciglio???

Con tutta la responsabilità che ciò comporta quando si dovrà rispondere davanti alle autorità competenti del disastro amministrativo che si sta continuando a generare

 Tutto ciò mentre ancora resta assordante il SILENZIO AMMINISTRATIVO riguardo a temi essenziali per il nostro paese!

 SEMPRE SILENZIO riguardo IL FORNO CREMATORIO anche dopo l’importante SENTENZA DEL CONSIGLIO DI STATO avente ripercussioni sul tema;

 E SEMPRE SILENZIO riguardo lo scempio delle VARIANTI al Piano Regolatore e LA REDAZIONE DEL P.U.C.!!!

 DI FRONTE A QUESTO SCANDALO AMMINISTRATIVO NON PUÒ NON CONTINUARE LA NOSTRA PROTESTA, PORTATA ALL’ATTENZIONE DEL PREFETTO E DELLE MASSIME AUTORITÀ’ COMPETENTI IN MATERIA, attraverso la

 DISERZIONE

 del Consiglio Comunale, ridotto a

FARSA SCANDALOSA

 e a luogo FINZIONE dove il primo cittadino porta solo ed esclusivamente riconoscimenti di DEBITI FUORI BILANCIO!!!

 Insomma, il POPOLO CASALUCESE viene LASCIATO TOTALMENTE IN

ABBANDONO, mentre i nostri amministratori CONTINUANO ad ACCUMULARE DEBITI

, che gravano sui cittadini!!!

Vedere come l’UNICA preoccupazione di chi amministra sono LE CONFERENZE DI SERVIZI, le VARIANTI AL P.R.G., le IMPRESE, i PERMESSI DI COSTRUIRE e il CEMENTO, in un momento storico così grave, è qualcosa di INDEFINIBILMENTE SCANDALOSO!!!

 Ad oggi QUESTA MAGGIORANZA non ha adottato UN SOLO provvedimento, se non quelli cui è stata obbligata per legge, per venire incontro alle esigenze e alle preoccupazioni dei Casalucesi in piena pandemia!

Controllo del territorio completamente assente;

Nessuna misura in favore dei commercianti (ripetiamo: se non quelle previste dal Governo nazionale);

Nessuna iniziativa a sostegno dei cittadini!!!

 Gli altri Comuni?

Citiamo solo qualche esempio:

 Il sindaco di

PARETE

, Gino Pellegrino, ha siglato una convenzione con una struttura privata, garantendo assistenza domiciliare con un’autovettura equipaggiata dotata di bombole di ossigeno, saturimetro e sfigmomanometro.

Se necessario saranno eseguiti anche tamponi rapidi.

Per i casi di emergenza sono state messe a disposizione ambulanze di una società private, in modo da garantire un PRONTO INTERVENTO, le prime cure e l’ossigeno.

Anche a

CARINARO

 l’amministrazione ha predisposto un servizio di assistenza domiciliare sanitaria, da erogare mediante un infermiere e/o un medico specializzato in pneumologia e/o rianimazione, con autovettura equipaggiata con bombole di ossigeno, saturimetro e sfigmomanometro;

 E CASALUCE RESTA sempre A GUARDARE

 o, peggio ancora, grazie a NAZZARO PAGANO e un ammasso di consiglieri del tutto INCAPACI amministrativamente, si preoccupa delle conferenze di servizi, delle VARIANTI AL P.R.G. e dei DEBITI FUORI BILANCIO!!!

 Se a ciò aggiungiamo, poi, anche i problemi, di non poco conto, derivanti dai riscontri della CORTE DEI CONTI, DELLA RAGIONERIA DI STATO E DEL CONSIGLIO DI STATO, allora non possiamo che urlare, per l’ennesima volta:

VERGOGNA

PERCHÈ I CASALUCESI NON MERITANO questo SCANDALOSO FALLIMENTO AMMINISTRATIVO!!!