Casaluce,i sindaci hanno sottoscritto la convenzione per il “Piano di Zona”. Aversa comune capofila

Casaluce  – Nel 2013 nove comuni dell’Agro Aversano (Aversa,Carinaro,Casaluce,Cesa,Gricignano, Orta di Atella, Sant’Arpino, Succivo e Teverola) hanno sottoscritto la convenzione per la gestione associata del Piano di Zona Sociale e Socio- Sanitario relativo al triennio 2013/2015, individuando Casaluce quale Ente capofila.

Il Piano di Zona è uno strumento di programmazione delle politiche sociali, elaborato sull’indirizzo del Coordinamento Istituzionale (organo di indirizzo politico formato da tutti i Sindaci) ed approvato dalla Regione Campania.

Il sindaco di Casaluce Antonio Tatone ha dichiarato: “Dopo 6 anni, ringrazio i Sindaci dei comuni dell’Ambito Territoriale C6 per la fiducia riposta in Casaluce nella gestione associata dei due trienni (2013-15 e 2016-18) del PSR e ripone la massima fiducia nel Sindaco di Aversa (nuovo comune capofila), per un proficuo percorso di collaborazione, a garanzia e tutela dei diritti di tutti i cittadini dei Comuni associati.

A tal proposito  il sindaco di Carinaro Nicola Affinito ha dichiarato: “L’obiettivo è proseguire verso un nuovo sistema di servizi sociali e sociosanitari , l’unione dei sindaci in questo momento storico e politico è molto importante. Dobbiamo cercare di dare sempre più ampie risposte al territorio in sinergia e in collaborazione .”

Anche Nicola Mauro Barbato delegato alle politiche sociali del comune di carinaro  si dice soddisfatto per questo nuovo cambio di rotta , “ Vogliamo contribuire a rinnovare il settore delle politiche sociali, per rispondere al mutato contesto e alle nuove domande di tutele sociali migliorando la qualità della vita, delle condizioni di benessere e  assicurando risposte sempre più capillari e robuste alle domande”.