Posted on

Caserta – Decorsa notte, in Caserta, i carabinieri della sezione radiomobile della Compagnia di Caserta hanno tratto in arresto per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali un 34enne di origini ucraine e residente in Caserta.

L’uomo, poco prima dell’arrivo dei militari dell’Arma giunti sul posto a seguito di richiesta sull’utenza d’emergenza 112, ha minacciato e fisicamente aggredito la 36enne compagna convivente. L’aggressione che è avvenuta in presenza delle loro figlie minori, non sarebbe il primo. Infatti, i carabinieri hanno appurato che anche in precedenza vi erano stati reiterati episodi di violenza che l’uomo avrebbe perpetrato in danno della convivente.  L’arrestato è stato condotto presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere.