Posted on

Caserta – Un altro importante riconoscimento per l’Istituto Tecnico “Buonarroti” di Caserta diretto dalla Dott.ssa Vittoria De Lucia.

La classe V A dell’indirizzo Agrario si è aggiudicata il Primo Premio nella categoria Senior 8 nell’ambito della Staffetta di Scrittura Creativa promossa dalla BIMED, la Biennale delle Arti e delle Scienze del Mediterraneo.

Venerdì 4 dicembre 2020 gli alunni, coordinati dalla docente di italiano e storia Laura Esposito, hanno  partecipato, tutti rigorosamente da casa, alla cerimonia di premiazione. Il gruppo ha dimostrato di possedere competenze linguistiche e capacità organizzative tali da permettere la creazione di un testo che ha riscosso il plauso della commissione. Estremamente soddisfatta la preside De Lucia: «Il conseguimento di questo ennesimo  risultato  sottolinea il carattere peculiare del nostro Istituto che si prefigge di realizzare percorsi educativi autentici e consapevoli, nel rispetto di ogni singolo alunno e delle sue specifiche potenzialità. Il primo posto Senior 8 è motivo di orgoglio per tutto l’Istituto Buonarroti, noto per ricercare continuamente percorsi di confronto e di crescita sempre nuovi e altamente formativi, in continua corrispondenza  con le realtà scolastiche ed extrascolastiche». 

Intanto sono partiti per il corrente anno scolastico, sia in presenza sia online, i Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento (già Alternanza Scuola Lavoro); numerose le convenzioni stipulate, di cui alcune pluriennali e plurime, che prevedono la realizzazione di tante valide attività. Mentre la Didattica Digitale Integrata sta permettendo agli studenti di seguire le loro lezioni da casa, tutte le classi hanno iniziato le attività di Alternanza Scuola Lavoro.  

Saranno inizialmente gli alunni dell’agrario a “lavorare” in presenza per aiutare a curare gli “orti sociali” nell’ambito del più ampio Progetto cofinanziato dal MiBACT intitolato “Esserci per cambiare il nostro quartiere” inserito nell’avviso “Scuola attiva la cultura”. Sono state sottoscritte 16 convenzioni con altrettante persone del quartiere che hanno ricevuto in comodato d’uso un pezzetto di terra che stanno coltivando con grande entusiasmo. Le attività da parte degli studenti sono incentrate sull’assistenza operativa e tecnico agronomica – con particolare attenzione alle strategie proprie dell’agricoltura integrata – da fornire ai cittadini assegnatari degli orti sociali individuati nel perimetro esterno dell’Istituto “Buonarroti”.

Un altro percorso intrapreso dagli studenti dell’agrario è quello denominato “Dall’olivo all’olio” che ha permesso la trasformazione delle olive coltivate a scuola in olio presso un frantoio della zona.

Altro percorso ambizioso è quello denominato “Sistema Museale” rivolto alla classe 3 A TUR che intende educare e formare al patrimonio museale in rete ed in particolare favorire la formazione di operatori della comunicazione del patrimonio culturale e di guide nonché la progettazione di percorsi di visite interattive. Il Sistema Museale riunisce 5 Enti (i Comuni di Caserta, Maddaloni, Piedimonte Matese e San Pietro Infine e l’ITS “Buonarroti”) titolari, rispettivamente di musei riconosciuti di interesse Regione Campania ex L.R. 12/2005: Museo d’Arte Contemporanea e Belvedere di Caserta, Museo Civico Maddaloni, Museo Civico “Raffaele Marrocco” Piedimonte Matese, Parco della Memoria Storica “San Pietro; infine, Museo Michelangelo, ospitato presso l’ Istituto di viale Michelangelo.

In modalità asincrona, invece, gli studenti stanno seguendo il programma online offerto dall’Unicredit al Buonarroti, unico istituto nella provincia di Caserta ad avere firmato una convenzione, per il quarto anno consecutivo, con il Gruppo Bancario internazionale. Il progetto, denominato “Start Up Your Life!”, è rivolto agli alunni di tutte le classi quinte con un percorso di orientamento al lavoro e di tecniche di gestione dei colloqui di lavoro, e per la seconda annualità alla classe 4 A AFM, con un progetto sull’educazione  imprenditoriale che prevede 30 ore e un project work sotto forma di gioco di 60 ore.

Sempre in modalità telematica, altro percorso è quello con il Dipartimento di Economia dell’Università degli Studi della Campania, destinato agli studenti del triennio: 5stars, rivolto agli alunni dell’ultimo anno con un percorso di avvicinamento ai corsi universitari;  Lab4start, agli studenti della 4 AFM, 4 A TUR e 4 B TUR, che punta ad apprendere le conoscenze di base per la stesura del business plan; e VitaminaE indirizzato agli studenti delle classi terze per avvicinarli al mondo dell’economia. Sono iniziati anche i laboratori con il Dipartimento di Giurisprudenza, mentre a breve saranno stipulate anche convenzioni con il Dipartimento di Scienze e Tecnologie Ambientali Biologiche e Farmaceutiche (DISTABIF), che prevede, tra gli altri, un percorso rivolto alle classi 4 e 5 dell’indirizzo di Agraria; con il CREA Caserta e con il Dipartimento di Scienze Politiche Jean Monnet, rivolto agli studenti del turistico. Sta per partire anche il percorso con l’Ordine dei Dottori Commercialisti  della provincia di Caserta rivolto agli alunni dell’indirizzo Amministrazione, Finanza e Marketing.

Tutti gli alunni del terzo anno, inoltre, si sono già registrati al portale MIUR – Alternanza Scuola Lavoro per effettuare il corso di formazione on line sulla sicurezza nei luoghi del lavoro, obbligatorio per tutti, che si conclude con il rilascio dell’attestato che sarà da subito spendibile nel mondo del lavoro.