Posted on

Caserta – Ammontano a 550mila euro i fondi  destinati alla Città di Caserta dal Ministero dell’Istruzione nell’ambito dell’ “Avviso pubblico per l’assegnazione delle risorse agli enti locali per affitti, noleggi e lavori di messa in sicurezza e adeguamento strutture pubbliche per anno scolastico 2021-2022”.

Nello specifico al Comune Capoluogo sono stati assegnati € 350.000,00 per noleggi di strutture modulari e € 200.000,00 per messa in sicurezza e adeguamento.

“Ciò ci consentirà – ha spiegato il sindaco Carlo Marino – di far partire l’anno scolastico in sicurezza e nel rispetto di tutte le prescrizioni anti Covid-19. Ringrazio gli assessori Adele Vairo e Alessandro Pontillo che hanno lavorato dal termine dello scorso anno scolastico, ed anche prima, alla ricerca di soluzioni utili a garantire la regolare riapertura dei nostri istituti cittadini. Grazie a loro e agli uffici comunali preposti che ci hanno permesso, in piena estate, di partecipare a questo avviso pubblico del Ministero che ci ha dato l’opportunità di intercettare preziosi finanziamenti utili a completare la nostra pianificazione. Grazie anche a tutti i dirigenti scolastici – ha concluso Marino – per la disponibilità e per la collaborazione. Un lavoro di squadra che ci ha consentito di affrontare uniti tutte le criticità e trovare soluzioni condivise”.