Posted on

Caserta – Il sindaco Carlo Marino ha ricevuto la visita del nuovo presidente di Confindustria Caserta, Beniamino Schiavone.

Un lungo e cordiale incontro nel corso del quale il primo cittadino ed il presidente degli industriali casertani si sono confrontati su numerosi temi, a partire dalle strategie di ripresa e rilancio del sistema imprenditoriale di Terra di Lavoro e dalle nuove importanti occasioni di ripartenza individuate nel Recovery Plan.

“Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, a cominciare dalla mission su digitalizzazione, innovazione e competitività, – ha spiegato il sindaco – è una opportunità fondamentale che le nostre aziende devono assolutamente cogliere. Il Comune sarà al fianco di Confindustria Caserta per qualsiasi azione ed iniziativa utile a rilanciare il tessuto imprenditoriale del nostro territorio, ancor di più dopo questo delicato periodo di crisi dal quale occorre uscire il prima possibile. Con l’Associazione degli Industriali ed il presidente Schiavone porteremo avanti il lavoro già avviato con il suo predecessore Gianluigi Traettino, al quale rivolgo, ancora una volta, il mio sincero ringraziamento per quanto fatto negli anni scorsi”.

“È stato un primo incontro costruttivo con il sindaco Marino – ha aggiunto il presidente Schiavone – nel corso del quale sono stati affrontati tanti temi importanti. In primo luogo abbiamo parlato del Recovery Fund, che rappresenta una grande opportunità di crescita per la città Capoluogo e per l’intera provincia di Caserta. Confindustria, sin da subito, darà il suo contributo per sviluppare progettualità condivise. In questa fase il ruolo delle istituzioni è fondamentale: solo con un lavoro svolto in sinergia da parte di tutti gli attori del territorio si potranno utilizzare al meglio le risorse necessarie al rilancio della nostra comunità”.