Contrasto TV

                       
   

Caserta, ‘Premio Scuola Digitale’ al Belvedere di San Leucio

Caserta – Sarà la magnifica cornice del Belvedere di San Leucio ad ospitare, dal 25 al 27 ottobre, la fase regionale del “Premio Scuola Digitale”, appuntamento che rientra nel Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD), ovvero il documento di indirizzo del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) per il lancio di una strategia complessiva di innovazione della scuola italiana e per un nuovo posizionamento del suo sistema educativo nell’era digitale.

A sancirlo ufficialmente è una delibera proposta dall’assessora all’Istruzione, Maddalena Corvino, e approvata oggi dalla Giunta Comunale, con la quale si concede proprio il Belvedere a titolo gratuito per lo svolgimento di questa importante manifestazione. Il “Premio Scuola Digitale” è una competizione tra scuole che prevede la partecipazione delle istituzioni scolastiche di secondo grado, con il coinvolgimento attivo degli studenti che abbiano proposto e/o realizzato progetti di innovazione digitale, caratterizzati da un alto contenuto di conoscenza, tecnica o tecnologica, anche di tipo imprenditoriale.

All’interno del Progetto Nazionale Scuola Digitale (PNSD) sono state selezionate 24 scuole in tutta Italia per organizzare tre giorni di iniziative e confronti per raccontare ed approfondire i temi del PNSD con laboratori, biblioteche, atelier, buone pratiche, gare di innovazione e gare di idee per le scuole. L’Istituto “Giordani” di Caserta, diretto da Antonella Serpico, è “Scuola-Polo Regionale” per aver curato e realizzato la fase regionale del “Premio Scuola Digitale”, in programma dal 25 al 27 ottobre prossimi. In questa occasione al Belvedere di San Leucio saranno presenti alcuni dirigenti del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR), l’assessora regionale all’Istruzione, Lucia Fortini, e la direttrice generale dell’Ufficio Scolastico Regionale, Luisa Franzese. Nel corso di questo evento saranno presentate le idee vincitrici della fase provinciale della regione Campania per definire il team vincitore che parteciperà alla fase nazionale.

“Siamo molto orgogliosi – ha spiegato l’assessora comunale all’Istruzione, Maddalena Corvino – di ospitare a Caserta un evento così importante e siamo ancor più soddisfatti che una nostra scuola, l’Istituto ‘Giordani’, faccia da polo regionale del Premio Scuola Digitale, che coinvolge tante realtà in tutto il panorama nazionale. Ciò testimonia l’ottimo livello qualitativo delle istituzioni scolastiche della nostra città. Inoltre, sono molto contenta che la fase regionale del Premio si svolga al Belvedere di San Leucio, straordinario patrimonio della città di Caserta nonché bene Unesco assieme alla magnifica Reggia. L’Amministrazione, anche attraverso iniziative così prestigiose, intende promuovere questo meraviglioso capolavoro, la cui valorizzazione deve crescere sempre di più”.

 

Articoli correlati