Posted on

Cesa–  Questo pomeriggio il sindaco di Cesa, Enzo Guida, ha sottoscritto il Contratto di Sviluppo Turistico (CIS) denominato “Terra dei Fuochi”, in presenza del Ministro per il Sud Mara Carfagna.

Il sindaco Enzo Guida su Facebook :“Il nostro comune riceverà un importo pari a circa 780 mila euro  per la riqualificazione dell’area denominata ex Campo del Parroco”.

Altri due progetti, uno relativo alla realizzazione del Parco Agricolo Urbano ed un altro relativo alla riqualificazione delle strade, sono stati ritenuti ammissibili e potranno essere finanziati in futuro, nel caso di reperimento di altre risorse. 

“Oggi portiamo a casa un risultato importante e per certi aspetti storico- ricorda il sindaco – che ha tutto il significato della ricrescita e della ripartenza. Sia per come si è arrivati a questo finanziamento sia per l’area scelta. Inizialmente Cesa ed i comuni dell’area aversana erano stati esclusi da questa iniziativa. Solo la forte azione congiunta delle amministrazioni comunali ha fatto in modo che il CIS fosse aperto anche ai nostri territori.

Poi il Ministero ha deciso di finanziare una opera che consiste nel restituire alla città uno spazio, per riutilizzare una area a favore di tutta la comunità. Un progetto, quello della riqualificazione dell’area ex Campo del Parroco, che ci vedrà impegnati nei prossimi mesi, per realizzare una delle opere più importanti del nostro mandato amministrativo”.

Il Patto è stato sottoscritto a Caivano, nella chiesa di San Paolo Apostolo guidata dal prete don Maurizio Patriciello. Il CIS finanzia con 199.473.707 euro 67 progetti presentati da 52 Comuni (più tre enti pubblici) delle province di Napoli e Caserta ricadenti nell’area, afflitti da gravi criticità ambientali e legate alla presenza della criminalità organizzata.