Posted on

Cesa – Nella serata di lunedì 22 giugno, i consiglieri di minoranza del comune di Cesa hanno posto all’attenzione dell’Ufficio Tecnico Comunale una richiesta di “intervento urgente di disinfestazione, derattizzazione e pulizia caditoie sull’intero territorio comunale”.

Il documento è stato sottoscritto Ernesto Ferrante, Raffaele Bencivenga, Amelia Bortone, Carmine Alma e Luigi De Angelis. Un’iniziativa scaturita dalle costanti segnalazioni dei cittadini: “La presenza di ratti e la fuoriuscita di cattivi odori dalle caditoie in diverse zone del nostro territorio comunale, in particolare nelle zone periferiche, ci ha spinti ad intervenire celermente – hanno detto i consiglieri di minoranza cesani -. E’ imbarazzante che il nostro centro storico, espressione della storia del nostro paese, sia abbandonato a sé stesso e carente in quanto a servizi imprescindibili. Non si dovrebbe arrivare a questo punto, piuttosto sarebbe necessario programmare le azioni da svolgere periodicamente. Prevenire è meglio che curare, ma Guida sembra esserselo dimenticato.

Chiediamo l’avvio, con urgenza, di un’attività di disinfestazione, derattizzazione e pulizia delle caditoie utilizzando prodotti efficaci e specifici. Sono, altresì, necessari gli idonei accorgimenti tecnici in fase di immissione del prodotto nei tombini stradali. Invitiamo i cittadini a segnalarci disservizi e criticità, siamo pronti a vigilare”.