Posted on

Napoli – “Il patto del caffè sigillato in un bar borghese di Posillipo tra Pd e M5s sulle prossime amministrative sancisce definitivamente la fine della finta opposizione dei grillini nei confronti di De Luca. Con questo accordo su Napoli, benedetto da Palazzo S.Lucia, si è formata una nuova maggioranza in Consiglio regionale: Valeria Ciarambino e il suo gruppo hanno ufficialmente venduto la loro dignità politica in cambio di qualche poltrona, soltanto la Lega ed il centrodestra rappresentano la vera opposizione.

Da giorni il centrosinistra cerca di estrapolare un nome dal cilindro per una candidatura unitaria da presentare alle comunali cementando un’intesa basata solo sulla sete di potere. Noi del centrodestra invece continueremo a lavorare in maniera unitaria per un progetto a servizio della città che coinvolga le migliori espressioni del mondo civico sul nostro territorio”. Lo afferma Severino Nappi, consigliere regionale e coordinatore cittadino della Lega a Napoli.