Posted on

Napoli – “Ho partecipato alla costituzione del gruppo comunale “Maresca” per garantire uno spazio politico autonomo, funzionale a disegnare un’opposizione aperta al contributo della società civile.

È questo lo spirito che ha caratterizzato la mia candidatura. Avendo purtroppo constatato il mancato successo elettorale dell’esperienza civica, ritengo necessario, per il bene di Napoli, investire le mie energie nel progetto politico che meglio incarna l’idea di valorizzazione del territorio e di sostegno all’impresa, al lavoro ed alla sicurezza dei cittadini. Come storica elettrice del centrodestra, ho deciso di aderire alla “Lega per Salvini premier” con l’obiettivo di poter impegnare tutti i quadri dirigenti del partito nella sfida per il rilancio della città di Napoli”. Così Rosaria Borrelli, consigliere comunale di Napoli, in una nota.