Posted on

Caserta – Massimiliano Santoli è il nuovo Presidente della Piccola Industria di Confindustria Caserta. Eletto all’unanimità, succede a Giovanni Bo, resterà in carica per il quadriennio 2020-2024 e assumerà di diritto anche l’incarico di vicepresidente dell’Associazione. La proclamazione è avvenuta al termine dell’assemblea svoltasi questo pomeriggio presso il Grand Hotel Vanvitelli di San Marco Evangelista. Assieme al Presidente Santoli sono stati eletti anche i sei componenti del Consiglio Direttivo. Si tratta di: Gaetano Capasso dell’azienda “Tea Impianti”, Daniela Fucito (IEE Srl), Giovanni Lavornia (Golden Laundry), Antonio Nappa (Grafica Nappa), Sebastian Caputo (012 Academy), Giuseppe Escolino (Im.e.co Srl).

Massimiliano Santoli è architetto ed è proprietario, insieme al socio Manfredi Paterniti, di “Studioesse”, agenzia che si occupa di marketing, comunicazione e grandi eventi con uffici ad Aversa, Roma e Milano. 

Quarantotto anni, sposato e con un figlio, Santoli lavora da oltre vent’anni nell’organizzazione di grandi eventi istituzionali su tutto il territorio nazionale e nella comunicazione integrata.

Santoli è già Past President dei Giovani Imprenditori di Confindustria Caserta, ruolo ricoperto dal 2008 al 2011. 

Nell’ultimo quadriennio, 2016 – 2020, infine, ha ricoperto la carica di Vice presidente del Comitato Piccola Industria di Caserta, sotto la presidenza Bo, ed è stato  delegato consigliere al Comitato Regionale della Piccola Industria sotto la presidenza Abate.

“Sono onorato – ha spiegato Santoli – della stima che i miei colleghi imprenditori mi hanno dimostrato. Ringrazio tutti e in particolare il Presidente uscente Giovanni Bo, che ha svolto un eccellente lavoro alla guida della Piccola Industria. E’ mia intenzione proseguire lungo questo percorso, puntando sull’innovazione per affrontare nella maniera migliore questo periodo così difficile per le imprese, che hanno un’assoluta necessità di tornare a correre. Ringrazio il Presidente Traettino e tutti coloro i quali hanno avuto fiducia in me. Mi dedicherò con passione e grande determinazione a questo nuovo incarico”.