Posted on

CONTURSI TERME – I quaderni contursini sono tessere di un quadro più ampio della nostra storia che vanno a colmare vuoti sospesi. Ogni quaderno contestualizza storicamente e linguisticamente un periodo del nostro passato. L’intento è la ricostruzione della corretta interpretazione dei documenti e dei segni. L’autore Franco Pignata ne presenta tre

1)Contursi della cronista conzana
2) Malliani – Colombo e
3) Beni delle chiese e cappelle di Contursi.

Si tratta dei primi tre volumi di una serie più lunga; si analizzerà in modo sistematico e analitico la storia locale direttamente dalla fonte del documento.
Stasera la presentazione a piazza San Vito alle ore 19,30.