Contrasto TV

                       
   

‘#CoraggioQuarto’ e ‘Italia in Comune’ appoggiano Rosa Capuozzo

Quarto – Con due liste a supporto Rosa Capuozzo lancia la sua sfida per le amministrative del prossimo 10 giugno.

A sostenerla ci sono: Coraggio Quarto, associazione politica nata nel marzo del 2016 da cittadini, formata da donne e uomini che hanno creduto e seguito nel percorso la già sindaco Rosa Capuozzo;  Italia in Comune, partito nazionale fondato pochi mesi fa e supportato da tanti amministratori locali,  tra i quali Federico Pizzarotti e Alessio Pascucci , che con Rosa Capuozzo mette in campo per la prima volta una lista di candidati consiglieri.
“La candidatura a sindaco la dovevo a me stessa e a tutte le persona che hanno sempre creduto in me. Abbiamo lasciato tanti progetti in itinere e ci teniamo a completarli, soprattutto per dare un futuro più dignitoso ai nostri giovani – dichiara Rosa Capuozzo- approfitto per ringraziare tutte le persone che incontro giorno dopo giorno e i ragazzi di #CoraggioQuarto, che con la loro stima, mi hanno dato la spinta definitiva per affrontare questa dura competizione.

Una sfida difficilissima ma non impossibile. Un’altra grande responsabilità ci accompagnerà, assieme a donne e uomini che andremo a rappresentare  per la prima volta sul territorio locale, il programma e il progetto Italia in Comune. Un progetto che parte già dall’esperienza fatta dagli amministratori sul territorio, perchè come abbiamo già più volte sostenuto, gli amministratori locali sono l’unico vero collante tra la politica e la gente.”

Anche Federico Pizzarotti esprime la sua soddisfazione: “Italia in Comune è una forza giovane ma ricca di competenza ed esperienza, perché dalla sua ha tanti sindaci che fondano il loro agire quotidiano sul miglioramento della qualità della vita dei loro concittadini. E così vogliamo fare anche a Quarto, mettendo al centro gli interessi dei suoi abitanti. È nata un’idea e chiediamo a tutti i cittadini di Quarto di farne parte: comincia oggi il nostro percorso insieme”
Mentre Alessio Pascucci: “a poche settimane dalla fondazione di Italia in Comune il fatto che il nostro partito sia già in grado di presentare candidature e liste alle elezioni amministrative del 10 giugno è il segnale che siamo sulla strada giusta. In particolare a Quarto è stata presentata la prima lista con il simbolo di Italia in Comune a sostegno della candidatura a Sindaco della nostra tesoriera nazionale, Rosa Capuozzo. Una donna competente, simbolo della lotta contro il malaffare. Abbiamo scelto, insieme a tanti cittadini e amministratori locali, di fondare Italia in Comune proprio perchè vogliamo riportare nella politica la competenza di persone radicate nei territori”.

Articoli correlati