Posted on

Campania – “Stiamo assistendo negli ultimi giorni ad un aumento dei casi positivi da Coronavirus in provincia e ad un sintomatico abbassamento dell’età media delle persone contagiate.

La situazione epidemiologica in Campania sta cambiando rapidamente, ma resta comunque sotto controllo, non desta, ad oggi, particolari preoccupazioni”. Ne è convinto Il Tenente Colonello (r) Pasquale Antonucci, Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica italiana, Consigliere Comunale di Caserta e candidato alle prossime Elezioni Regionali del 20 e 21 settembre con la lista ‘Italia Viva’. “Permane -continua Antonucci- l’importanza fondamentale dell’osservanza delle prescrizioni stilate da medici ed esperti per evitare il diffondersi del contagio. Nel periodo del lockdown abbiamo imparato ad attenerci ad un elenco tassativo di regole, il cui rigoroso rispetto è divenuto prassi comune e quotidiana per molti di noi. Il bagaglio di esperienza che ci portiamo dietro da marzo scorso ci insegna a non abbassare la guardia.

Soprattutto in questo periodo estivo,-dichiara Antonucci-le occasioni di aggregazione sociale sono davvero tante. Rivolgo un appello ai più giovani, ma non solo. È necessario indossare le mascherine specialmente nei luoghi affollati e mettere in pratica le norme sul distaziamento sociale. Io sono fiducioso. Riusciremo ad attenerci con diligenza alle linee guida indicate dal Presidente della Regione Vincenzo De Luca e ad impedire una nuova avanzata del virus. Per quanto riguarda invece la campagna elettorale, -spiega Antonucci-questa partirà ufficialmente tra pochi giorni. Ringrazio chi mi sta vicino, perchè stiamo avendo ottimi riscontri. C’è entusiasmo e la cosa ci riempie di gioia. Stiamo lavorando senza sosta per redigere programmi politici ed adempiere a tutte le incombenze che si presentano. Siamo stati forse i primi a presentare la nostra lista che è davvero forte ed equilibrata. Ci prefiggiamo obiettivi importanti che speriamo di raggiungere. Stiamo lavorando bene e penso che otterremo un ottimo risultato. Ci tengo a ringraziare ancora una volta l’Onorevole Nicola Caputo, il coordinatore nazionale Ettore Rosato, e i coordinatori provinciali Giuseppe Altieri e Carmen De Rosa”.