Posted on

Campania – “Il balletto dei numeri a cui stiamo assistendo tra Regione e governo, è davvero imbarazzante. Ora bisogna solo capire chi mente”.

Così Severino Nappi, consigliere della Lega in Campania, intervenendo a Mattina 9. “Stupisce anche il fatto che i dati che oggi De Luca contesta, quelli sulla base dei quali la nostra regione sarebbe stata inserita nella zona gialla – prosegue l’esponente del Carroccio -, siano gli stessi in virtù dei quali giorni fa il governatore aveva annunciato il lockdown, salvo poi fare dietrofront”. “La gestione della pandemia – precisa Nappi – rivela la miopia organizzativa di chi ci amministra, non solo sotto il profilo sanitario. E’ stata sottovalutata l’emergenza sociale a cui stiamo andando incontro e di cui invece bisognava farsi carico già ieri”. “Se vogliamo sostenere il nostro tessuto produttivo, De Luca esca dal suo bunker di Salerno e cominci a utilizzare i fondi europei fermi in un cassetto”, conclude.