Posted on

Campania – “La richiesta di rimborsi per oltre 400mila euro avanzata dalla Procura regionale della Corte dei Conti della Campania a De Luca, nell’ambito dell’inchiesta sui vigili urbani di Salerno assunti nello staff del governatore, è una buona notizia per i contribuenti campani.

Se dovessero emergere gravi responsabilità a carico del governatore, verrebbero confermati i miei sospetti quando nel 2017 presentai sulla questione un’interrogazione in Consiglio per fare chiarezza sulla condotta disinvolta dello sceriffo rosso nell’amministrazione della Regione. Sarebbe la goccia che fa traboccare il vaso, un’altra pagina triste scritta da un esponente politico che governa la Campania come un reuccio. Inoltre, sarebbe bene anche che alla Regione chi ha in passato ha chiuso un occhio per le irregolarità di De Luca venisse allontanato al più presto”. Lo scrive in una nota, severino Nappi, consigliere regionale della Lega in Campania.